Blog

Cosa è la regolarità edilizia ed urbanistica di una casa | Kelakala

Ogni edificio, ogni casa, ogni ufficio, comunque qualsiasi immobile che è stato costruito in Italia dopo il primo settembre 1942, dovrebbe essere stato costruito a seguito del rilascio di un titolo abilitativo da parte dall'ente comunale competente. Scriviamo dovrebbe perchè talvolta non è così.

Essere in possesso del titolo abilitativo della casa non significa essere in possesso della documentazione attestante la regolarità edilizia ed urbanistica dell'unità abitativa.

La definizione di titolo abilitativo  è cambiata nel tempo, all'inizio veniva chiamato licenza edilizia, di seguito concessione edilizia, poi permesso di costruire ora anche denuncia di inizio attività, segnalazione di inizio attività  e così via. Il titolo abilitativo è composto da moduli scritti e disegni che descrivono il progetto della casa così come autorizzata dall'Ufficio tecnico del comune competente.

Per sapere le cosa comporta non avere la completa regolarità edilizia ed urbanistica di una casa leggi questo articolo.

 

Cosa fare per verificare la conformità edilizia ed urbanistica di una casa

 

Per verificare la conformità  edilizia ed urbanistica della casa che stai per vendere devi verificare che le previsioni progettuali contenute nei permessi comunali siano corrispondenti a quanto costruito e allo stato attuale di casa tua, ossia che non vi siano differenze tra quanto previsto a progetto e quanto successivamente realizzato.

Nel caso la verifica di regolarità  edilizia ed urbanistica abbia esito negativo, devi procedere ad una pratica edilizia di sanatoria delle irregolarità  edilizie ed urbanistiche riscontrate. Non puoi esimerti da incaricare un tecnico professionista regolarmente iscritto ad un albo professionale come un architetto, un geometra, un ingegnere.

 

Il notaio verifica la conformità  edilizia ed urbanistica di una casa?

 

Nel caso tu sia in procinto di vendere casa non commettere l'errore di sottovalutare tale aspetto, o di pensare che debba essere il notaio a verificare la regolarità  edilizia ed urbanistica durante il rogito della casa che stai vendendo.

Il notaio ha l'obbligo di indicare nel rogito notarile tutti i permessi, autorizzazioni, tutti i titoli abilitativi che hanno interessato la casa. Le responsabilità  inerenti la dichiarazione di regolarità  edilizia ed urbanistica di una casa sono in capo unicamente al venditore.

 

Il consiglio che ti diamo è quello di verificare la regolarità  urbanistica ed edilizia della casa prima della compravendita, prima di pubblicizzare la tua casa e soprattutto prima di firmare qualsiasi contratto preliminare di compravendita.

  

Stai cercando di vendere casa? Registrati e scopri le guide di Kelakala.it: tanti consigli utili per vendere casa da privato

Hai delle domande? Contatta il team di Kelakala.it: i nostri esperti saranno felici di aiutarti! [link a form per contattarci]