Blog

Quanto è trattabile il prezzo di una casa | Kelakala

Quanto è trattabile il prezzo di una casa, manuale per una corretta negoziazione del prezzo.

 

Da sempre il prezzo di una casa è stato oggetto di negoziazione, per il semplice fatto che i soldi che servono per comprare casa sono tanti e il compratore vuole fare avverare il suo sogno di comprare casa ad un costo minore possibile.

Non vi è una percentuale esatta di quanto è trattabile il prezzo di una casa, la percentuale dello sconto che si può ottenere sul prezzo di una casa è variabile: in un mercato in espansione la percentuale si riduce prossimamente a zero, in un mercato in contrazione la percentuale può avere anche due cifre.

 

Come negoziare il prezzo di una casa

 

Vi è da dire, che quanto è trattabile il prezzo di una casa dipende anche da fattori che possono non essere dipendenti dalla condizione del mercato immobiliare, ma e soprattutto dalle capacità del compratore e del venditore di negoziare, o meglio della conoscenza di come negoziare il prezzo di una casa.

Per esempio:

- se il calcolo del valore dell’immobile, non è stato fatto in modo accurato, ma magari ipotizzato dalla persona che vuole vendere la sua casa in modo poco professionale, senza investire qualche soldo in una stima immobiliare, allora la percentuale di sconto sul prezzo dell’immobile può essere più ampia. Può essere più ampia anche se il prezzo di acquisto proposto dal compratore non si basa anch’essa su un corretto calcolo del valore dell’immobile. Anche il compratore può commettere lo stesso errore del venditore, è per questo che si consiglia di effettuare stima immobiliare per calcolare il giusto prezzo della casa. Quindi prima di trattare sul prezzo se si è sprovvisti di una stima immobiliare è meglio investire e chiedere ad un professionista valutatore esperto, di solito un architetto o geoemtra di compravata esperienza, di effettuare la perizia immobiliare;

- se l’immobile, l’appartamento o villa che sia, interessa un solo compratore o più compratori, se vi sono più compratori significa che il prezzo che si chiede probabilmente rispecchia il mercato, probabilmente se sei il venditore hai indovinato il prezzo, oppure il prezzo è basso rispetto a quanto potresti spuntare, è per questo che è sempre meglio valutare l’immobile attraverso una stima immobiliare;

-  la capacità di negoziare il prezzo di una casa dipende anche dalla capacità di avere a disposizione e reperire, tutta una serie di informazioni sulla casa, a tale riguardo la documentazione della casa, (titoli abilitativi, schede catastali, certificazione energetica etc..) risultano importanti anche per una questione di trasparenza della transazione immobiliare.

 

Per concludere noi di Kelakala.it, consigliamo di verificare sempre il prezzo a cui si vuole comprare la casa o a cui la si vuole vendere, investendo in una valutazione dell’immobile attraverso una stima immobiliare, effettuata da un perito esperto, che con un calcolo del valore dell’immobile corretto, indichi il giusto prezzo di una casa a cui una corretta negoziazione deve tendere.